Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

salute

Ritorna "Movember", la campagna per la prevenzione maschile oltre i tabù

Pubblicato il

2 minuti di lettura

Sotto i due baffi giganti simbolo della manifestazione, si trovano dieci lettere che devono abituarsi a stare vicine: “Salute” e “Uomo”.  Al di là dei tabù, infatti, ritorna “Movember” (unisce le parole “moustache”, “baffi” in inglese, e “november”, cioè “novembre”), la campagna per sensibilizzare gli uomini sull’importanza della salute e della prevenzione del tumore alla prostata, ai testicoli e alla vescica o di altre problematiche quali disfunzioni sessuali, infertilità, malattie sessualmente trasmissibili. IMG_4445.JPG

In località La Faggiola, nei pressi di Podenzano, sono stati presentati gli appuntamenti che, nelle prossime settimane, coinvolgeranno la provincia piacentina: cene benefiche, spettacoli teatrali, convegni con Lilt e Ausl, che hanno aderito per la prima volta all’iniziativa, e un concorso fotografico con la community di “Instagramers”, che vedrà sfidarsi oltre seimila followers per raccontare al meglio “Movember” (info: https://www.facebook.com/piacenzamovember/) . Sullo sfondo di tutto ciò, dopo il “mese rosa” per la prevenzione femminile, la facciata di Palazzo Farnese sarà illuminata di blu. «I fondi raccolti saranno destinati alla ricerca nel pieno della trasparenza che contraddistingue l’associazione – spiega Paolo Nucci, uno dei promotori -. Il tema di quest’anno è “Arresta il decesso prematuro degli uomini”, perché gli uomini si trovano ad affrontare problemi di salute di cui non si parla abbastanza. Il movimento internazionale, che in tredici anni ha raccolto 710 milioni di dollari, finanzia più di 1200 progetti».

FullSizeRender.jpgIl dottor Franco Pugliese, presidente della sezione locale della Lilt, ha fatto una panoramica sulla salute maschile, in particolare sui problemi dell’apparato genitoriale: «Vi è una cultura radicata da secoli per cui la donna è progettata per contenere un’altra vita, perciò per garantire la conservazione della specie è nata la ginecologia, mentre l’uomo, dovendo essere potente e virile, ha sempre visto come un tabù ciò che mette in dubbio la propria virilità. Da qui, si è sviluppata la scarsa attenzione alla salute sessuale del maschio, che in realtà è fondamentale: si rischiano disfunzioni, malattie sessualmente trasmissibili e tumori, che vanno inevitabilmente a riversarsi anche sulla sfera psicologica».

Ogni anno in Italia oltre 20.000 uomini si ammalano di cancro alla prostata: «Colpisce soprattutto in età avanzata. Il sintomo principale è la diminuzione del getto dell’urina, la minzione poco potente, a causa della prostata che ostruisce le vie urinarie».

Il cancro al testicolo è maggiormente raro, l’incidenza è di circa 870 casi/anno: «Si presenta con un ingrossamento del testicolo. È essenziale accorgersene fin da giovani, attraverso l’auto-palpazione, poiché nelle fasi iniziali è guaribile».

Il tumore della vescica è in costante aumento nei Paesi industrializzati: «È strettamente collegato al fumo. Avviene l’ematuria, cioè la presenza di sangue vivo nelle urine», conclude il dottor Pugliese.

“È fin troppo semplice dare priorità ad altri aspetti della vita, ma quanto ne sai davvero della tua salute?” esortano gli organizzatori di “Movember”. Quello che può sembrare solo un proverbio, è molto di più: “Prevenire è meglio che curare”.

Thomas Trenchi

Creatore e gestore di Sportello Quotidiano, blog d'approfondimento sull’attualità piacentina. Collabora con il quotidiano Libertà e realizza alcuni contenuti per le pagine del Corriere Padano. Co-fondatore di Gioia Web Radio, la prima emittente liceale a Piacenza. Regista del documentario "Avevamo Paura - Memorie di guerra di Bruna Bongiorni”. Co-autore di “#Torre Sindaco - Storia dell’uomo che promise un vulcano a Piacenza” (Papero Editore, 2017), curatore della raccolta “Sportello Quotidiano 2016-2017” (YouPubly, 2018) e autore di "La Pellegrina - Storie dalla casa accoglienza Don Venturini" (Papero Editore, 2018).