Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

curiosità

Ballare e cantare in playback è la nuova moda: spopola il social Musical.ly

Pubblicato il

2 minuti di lettura

Sugli smartphone di tutto il mondo si sta affacciando con successo un social di nome Musical.ly, che ha già superato i 95 milioni di utenti a livello globale. Nel Belpaese sono circa 4 milioni, con un’età media di 15 anni. L’app – che permette ai teenager di fare mini clip musicali – è stata creata dal cinese Alex Zhu, uno startupper di Shanghai. 

C’è un nuovo social, che in Italia piace soprattutto ai bambini: Musical.ly. Allora è giusto che a parlarne sia io, una bambina di 10 anni. Con Musical.ly si possono creare dei video di pochi secondi (anche in diretta) dove si interpretano delle canzoni in playback o semplicemente ballando. È possibile guardare i video degli amici e mettere “mi piace”. La prima versione è stata rilasciata nell’aprile 2014. Imitando i nostri cantanti preferiti, il divertimento è assicurato!

Per creare un Musical.ly bisogna selezionare la base musicale preferita e inquadrarsi con la fotocamera dello smartphone, aggiungendo effetti o filtri di ogni tipo.

I Muser (cioè gli utenti che registrano i Musical.ly) più famosi nel nostro Paese sono: Elisa Maino (nel video in fondo all’articolo), Sofia Viscardi, Luciano Spinelli, Marco Cellucci, Samantha Frison, Rosalba Andolfi, Iris Ferrari, Ambra Cotti e le sorelle Aurora e Arianna Martini.

Schermata 2017-08-01 alle 19.41.17

Più o meno la fascia d’età dei Muser è dai 10 ai 20 anni, ma ci sono Muser anche più grandi. I profili migliori su Musical.ly vengono premiati con le corone per il numero di follower e di apprezzamenti.

C’è spazio anche per gli animali: mi riferisco a Jiffpom. Questo cagnolino ha un profilo su Musical.ly gestito dai suoi padroni, con oltre 11 milioni di seguaci.

IMG_1419.PNG

La diffusione va ben oltre l’applicazione per il telefono (disponibile per iOs e Android): su internet sono in vendita magliette ufficiali, cover e altri gadget.

Ho scoperto tante canzoni nuove proprio grazie a Musical.ly, imparando i testi. Una volta al giorno registro un video: è diventato un bellissimo passatempo, da fare anche con le amiche.  

Melany Trenchi

Clicca per commentare