Seguici su

Tennis

Tennis, la prima tappa del Master vinta da Luca Nicolini a Castel San Giovanni

Pubblicato il

Si è concluso domenica il primo torneo valevole per il master Arcelloni e Angelo Sport 2018, disputato al Circolo Tennis Campagnoli di Castel San Giovanni. La competizione, riservata agli agonisti di quarta categoria, è iniziata l’ultimo weekend di gennaio e ha potuto contare sei giorni di vero agonismo e tensione, il cui esito finale non era assolutamente scontato. Infatti, tra i quaranta giocatori iniziali, le sorprese sono state parecchie e la nutrita cornice di pubblico che ha accompagnato le partite non è rimasta certamente delusa.

La finale, innanzitutto, avrebbe dovuto vedere la rivelazione Tedesco di 4.4 contro il più blasonato Nicolini, 4.1 del C.T. Ballarini. Quest’ultimo tuttavia si è visto assegnare la partita a tavolino, per lo sfortunato infortunio dell’avversario negli ultimi attimi della semifinale. Tedesco non è stato l’unico outsider e il torneo ha dimostrato anche di come i ragazzi del C.T. Ballarini sappiano sfruttare al meglio le caratteristiche della superficie di gioco. Più veloce della terra battuta e adatta quindi anche a giocatori d’attacco, dediti alla tecnica “Serve & Volley”. Gli esempi migliori sono stati dati da Frigatti, che da 4.3 ha eliminato ben due avversari 4.1, e da Xerra, che con la sua tecnica ha messo in evidente difficoltà Laurino, testa di serie numero uno del torneo e campione di casa, che alla fine ha dovuto arrendersi e cedere il passo. La stessa sorte è toccata a Vietta in semifinale con il futuro vincitore Nicolini. Il ragazzo del C.T. Colorno ha dimostrato grande cinismo e pragmatismo nel corso del torneo, concedendo solamente quattro giochi in totale agli avversari precedenti. Questo valorizza ancora di più la prestazione del campione. Nonostante la mancata disputa della finale, ha giocato un torneo di alto spessore, guadagnando punti importanti per l’ammissione alla fase finale, su cui – sebbene il master sia appena iniziato – è giusto mantenere la vista.
[adrotate banner=”91″]
[adrotate banner=”87″]

Non resta quindi che aspettare la prossima tappa, che si svolgerà a Podenzano dal 3 al 25 marzo. Essendo valevole come fase provinciale degli Internazionali di Roma, avrà un’importanza strategica per i nostri tennisti, che, nel loro piccolo, hanno voglia di sognare in grande. Nel Circolo Tennis Campagnoli di Castel San Giovanni, comunque, non sono terminati i tornei: il master tornerà a maggio per l’Open di terza categoria maschile e femminile, e a fine agosto per il torneo di doppio maschile e misto.

Classe 1995, da amante folle di cibo e vino si laurea in Scienze Gastronomiche a Parma, dove inizia a coniugare la passione con la scrittura. Ama il silenzio ma anche chi sa parlare, tanto da avere l'ipod pieno di monologhi; venera Marco Paolini, Roberto Bolano e chiunque si esprima con un po' di intelligente leggerezza.

Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.