Seguici su

giovani

Domenica si risveglia il salone di Palazzo Gotico con “Arte in circolo”

Pubblicato il

Domenica 18 marzo si terrà, nel salone di Palazzo Gotico, “Arte in circolo – un viaggio, tante esperienze”, nuovo evento organizzato dal gruppo giovani dell’Associazione Piacenza Musei e dall’Associazione 18-30, in collaborazione con il Comune di Piacenza. In questo secondo appuntamento, dopo la prima rassegna avente come argomento l’arte e svoltasi nella ex chiesa di San Bartolomeo a ottobre, il tema prescelto sarà la fotografia. Ad esporre otto giovani artisti piacentini che metteranno in mostra le loro foto inerenti al tema del viaggio, viaggio che sarà declinato in tutti i suoi aspetti. Uno degli artisti coinvolti, infatti, è Alex che illustrerà il percorso che lo ha portato a cambiare sesso e a diventare un uomo.

Si inizia alle ore 10.00 con una visita guidata, a cura dell’Associazione Piacenza Musei, che comprende gli interni, gli esterni e la storia artistica di Palazzo Gotico, sorto nel 1281 per volontà di Alberto Scoto, potente signore di Piacenza, e realizzato dagli architetti piacentini Pietro da Cagnano, Negro de Negri, Gherardo Campanaro e Pietro da Borghetto.

A seguire, a partire dalle 16.30, ci sarà un concerto con un gruppo musicale di giovani musicisti a cui si aggiungerà un secondo gruppo che inizierà a suonare dalle 18.30. Per tutta la durata della mostra sarà attivo, in uno spazio appositamente adibito all’interno del salone di Palazzo Gotico,  un servizio di somministrazione di cibi e bevande. Chiusura dell’evento alle ore 22.00.

Classe 1998, giornalista dell'emittente televisiva Telelibertà e del sito web Liberta.it. Collaboratore del quotidiano Libertà. In passato, ideatore di Sportello Quotidiano, blog d'approfondimento sull’attualità piacentina. Ha realizzato anche alcuni servizi per il settimanale d'informazione Corriere Padano. Co-fondatore di Gioia Web Radio, la prima emittente liceale a Piacenza. Creatore del documentario amatoriale "Avevamo Paura - Memorie di guerra di Bruna Bongiorni” e co-creatore di "Eravamo come morti - Testimonianza di Enrico Malacalza, internato nel lager di Stutthof". Co-autore di “#Torre Sindaco - Storia dell’uomo che promise un vulcano a Piacenza” (Papero Editore, 2017) e autore di "La Pellegrina - Storie dalla casa accoglienza Don Venturini" (Papero Editore, 2018). Ecco alcuni speciali tv curati per Telelibertà: "I piacentini di Londra" per raccontare il fenomeno dell'emigrazione dei piacentini in Inghilterra nel secondo dopoguerra, con immagini, testi e interviste in occasione della festa della comunità piacentina nella capitale britannica dal 17 al 19 maggio 2019; “I presepi piacentini nel Natale del Covid”; “La vita oltre il Covid” con interviste a due piacentini guariti dall’infezione da Coronavirus dopo dure ed estenuanti settimane di ricovero in ospedale; il reportage “La scuola finlandese” negli istituti di Kauttua ed Eura in Finlandia.