Seguici su

eventi

Testimoni della guerra e della Liberazione: il 15 maggio i video-racconti in Fondazione

Verranno proiettate le testimonianze di un comandante partigiano, un ex-liceale poi avvocato che non volle allinearsi e tre donne che riportano i momenti di vita quotidiana di allora: Giacomo Scaramuzza, Alessandro Minoja, Pierina Bussandri, Franco Maggi, Bruna Bongiorni e Pina Mutti.

Pubblicato il

Martedì 15 maggio, alle ore 21, presso l’Auditorium S. Margherita della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via Santa Eufemia, sarà possibile ascoltare le testimonianze dirette di chi ha vissuto la seconda guerra mondiale e la Resistenza piacentina. Verranno proiettati i video-racconti di un comandante partigiano, un ex-liceale poi medico che non volle allinearsi e tre donne che riportano i momenti di vita quotidiana di allora: Giacomo Scaramuzza, Alessandro Minoja, Pierina Bussandri, Franco Maggi, Bruna Bongiorni e Pina Mutti. La serata verrà introdotta dal presidente dell’Anpi Stefano Pronti e dal presidente del Cineclub “G. Cattivelli” Giuseppe Curallo.

Una serata dedicata alle testimonianze di persone che hanno vissuto gli anni della guerra e della lotta di Liberazione e che raccontano la loro esperienza con spontaneità e immediatezza: non storia, ma cronaca diretta di fatti accaduti e rimasti incisi nella memoria, nel loro realismo e nella loro unicità. Ci saranno anche alcuni quadri e foto del periodo della guerra e della Resistenza.

In questa prima presentazione pubblica di filmati selezionati, Anpi e Cineclub “G. Cattivelli” di Piacenza offrono così al pubblico – e in particolare ai giovani – immagini e riflessioni vissute e riproposte come testimonianze di quei tempi duri. Testimonianze da non perdere.

Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.