Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

giovani

“Energie diffuse”, dal Comune ecco il bando per animare luoghi insoliti e non convenzionali

Pubblicato il

"Energie diffuse", ecco il bando del Comune per giovani, arte e tradizione
2 minuti di lettura

La Regione Emilia-Romagna, in occasione dell’anno europeo per la valorizzazione del patrimonio culturale, ha promosso nei mesi scorsi il programma “Energie diffuse”, che avrà come momento culminante la settimana compresa tra il 7 e il 14 ottobre. In tutta la Regione sono previsti eventi di promozione culturale che vedono nel coinvolgimento delle giovani generazioni uno degli elementi cruciali.

Il Comune di Piacenza ha risposto positivamente all’invito per la pianificazione di iniziative culturali ad hoc, presentando un progetto che vede il coinvolgimento dei Servizi cultura e Servizi educativi e formativi. “Giovani Culture Itineranti Festival” intende promuovere un’idea di cultura in grado di coinvolgere i giovani e di animare luoghi insoliti e non convenzionali, valorizzando il patrimonio artistico e culturale della città di Piacenza. La Regione ha approvato il progetto piacentino, accordando un finanziamento complessivo di 28mila euro, che verrà suddiviso in parti uguali tra i due ambiti interessati.

Il festival prevede performance itineranti di giovani artisti appartenenti alle associazioni culturali e giovanili e attività didattiche e laboratoriali in alcuni luoghi di particolare fascino della città. Le iniziative si svolgeranno in vari luoghi della città e saranno rivolte ad un pubblico ampio ed eterogeneo. L’evento dovrà costituire un appuntamento di rilievo nel panorama piacentino, dedicato alla valorizzazione della cultura, della creatività e del patrimonio attraverso forme di animazione adatte in particolare al coinvolgimento dei giovani.

Per le iniziative di pertinenza dei Servizi Educativi e Formativi il Comune ha deciso di promuovere un avviso pubblico per sostenere iniziative del mondo giovanile in due ambiti:

  • Organizzazione di iniziative itineranti musicali e non, di danze popolari e di promozione di cultura e tradizioni locali. Contributo previsto per il progetto vincitore: 7mila euro.
  • Organizzazione di iniziative itineranti di street art e installazioni artistiche legate al territorio, teatro e busker festival. Contributo previsto per il progetto vincitore: 7mila euro.

L’avviso è aperto ad associazioni giovanili e culturali o a imprese attive nell’organizzazione e promozione di eventi e manifestazioni in campo artistico, musicale, culturale, ricreativo e sociale. Il proponente potrà indicare eventuali collaborazioni con altre realtà del territorio, allegando formale lettera di adesione.

Il bando che verrà pubblicato a breve sul sito del Comune prevede che le domande vengano presentate entro il 17 settembre.