Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

eventi

Nel weekend tornano i lego alla Galleria Alberoni

QUINTA EDIZIONE PER PIACE MATTONCINI, L’EVENTO LEGO DI PIACENZA, CHE QUEST’ANNO PER LA PRIMA VOLTA PROPONE AI RAGAZZI DELLE ELEMENTARI E DELLE MEDIE IL “LEGO COMPETITIVO”.

Pubblicato il

2 minuti di lettura

PIACENZA – Sarà un weekend all’insegna dei mattoncini colorati più famosi del mondo. Sabato 17 e Domenica 18, infatti, torna PIACE MATTONCINI, l’evento LEGO di Piacenza giunto ormai alla quinta edizione, con una rinnovata esposizione di diorami e costruzioni. I costruttori dell’associazione Piacenza Bricks hanno lavorato un anno intero per proporre nuovi scenari di fantasia, una città ancora più grande circondata da una rete ferroviaria tutta automatizzata, nuove astronavi dalla galassia di Star Wars e decine di mondi da esplorare.

Su fronte della robotica e dell’automazione, per l’occasione si tenterà di battere un nuovo record con il labirinto modulare per palline che in gergo internazionale viene definito “LEGO Great Ball Contraption”.

Non mancheranno, naturalmente, le aree gioco con i tavoli LEGO per i ragazzi e la vasca DUPLO per i più piccini.

E non è finita qui. Domenica 18 novembre, per gli studenti delle scuole elementari e medie, Piacenza Bricks ha ideato un concorso creativo che prevede la realizzazione di costruzioni di fantasia con pezzi LEGO prestabiliti e forniti dall’organizzazione. Una giuria valuterà le opere e assegnerà premi alle 5 migliori idee. Si tratta del primo esempio di “LEGO competitivo” proposto a Piacenza.

Per i Lego-maniaci e i collezionisti, come da tradizione, anche quest’anno verranno proposti in edizione limitata alcuni mattoncini unici, che non saranno mai più proposti in altre occasioni. Se lo scorso anno pochi fortunati sono riusciti ad aggiungere alla propria collezione il mattoncino dedicato all’Ecce Homo di Antonello da Messina, quest’anno sembra che sia stato scomodato addirittura Leonardo Da Vinci con i suoi disegni e soprattutto con la celeberrima Gioconda.

Come sempre l’ingresso alla mostra e alle aree gioco è libero e gratuito. L’evento si svolgerà presso la Galleria Alberoni in Via Emilia Parmense 77. Sabato dalle 15 alle 19, mentre domenica gli orari sono dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 18:30.

La mostra sarà ospitata nella prestigiosa Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni, uno dei luoghi più suggestivi di Piacenza. I visitatori potranno approfittare dell’occasione per una visita guidata ai musei e alle gallerie, scoprendo i tesori della pinacoteca, tra cui il famoso Ecce Homo di Antonello da Messina (1473), la biblioteca monumentale, la sezione scientifica e quella zoologica del museo.

Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.