Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

curiosità

L’ex candidato a sindaco Torre in procura «contro i vigili urbani»

Pubblicato il

1 minuti di lettura

L’ex candidato a sindaco Stefano Torre – quello che voleva «abolire i vigili urbani» e rendere «navigabile il centro storico» – è stato convocato negli uffici della Procura di Piacenza per raccontare la sua disavventura col centralino telefonico della Polizia municipale.

Lo scorso settembre, infatti, Torre ha depositato un esposto per denunciare «l’inefficienza della linea preposta a contattare i vigili urbani in caso di emergenza».

Secondo la sua ricostruzione, nei giorni precedenti avrebbe più volte cercato di telefonare al Comando di via Rogerio (digitando il numero 0523 49100 indicato su internet) per segnalare «l’occupazione abusiva» del posto auto per disabili di fronte alla propria abitazione, «senza mai ottenere una risposta dall’altra parte della cornetta». Così si è rivolto alle autorità e – dopo quattro mesi – la Procura lo ha ricevuto per mettere a verbale la sua testimonianza.

0523 7171 è il numero corretto per le emergenze

Va detto, però, che nel frattempo – grazie al caso sollevato sulle pagine di Libertà – l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella è intervenuto direttamente per “aggiustare” la visibilità della Polizia municipale sul web, contattando i responsabili del motore di ricerca Google e inserendo fra i primi risultati di ricerca la linea d’emergenza corretta, cioè il numero 0523 7171 adibito proprio al pronto intervento. Insomma, la problematica è stata risolta prima dell’intervento della Procura.

«Sono soddisfatto per l’attenzione dimostrata dall’assessore – comunica Torre – e per l’interesse della Procura, che ha ascoltato la segnalazione di un comune cittadino. In qualche modo, grazie a questa sensibilità, mi sono riappacificato col senso di Stato».

Thomas Trenchi
(Pubblicato sul quotidiano Libertà)

Creatore e gestore di Sportello Quotidiano, blog d'approfondimento sull’attualità piacentina. Collabora con il quotidiano Libertà e l'emittente Telelibertà. Ha realizzato alcuni servizi per il settimanale d'informazione Corriere Padano. Co-fondatore di Gioia Web Radio, la prima emittente liceale a Piacenza. Regista del documentario amatoriale "Avevamo Paura - Memorie di guerra di Bruna Bongiorni”. Co-autore di “#Torre Sindaco - Storia dell’uomo che promise un vulcano a Piacenza” (Papero Editore, 2017), curatore della raccolta “Sportello Quotidiano 2016-2017” (YouPubly, 2018) e autore di "La Pellegrina - Storie dalla casa accoglienza Don Venturini" (Papero Editore, 2018).