Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

eventi

Food Love compie due anni. Festa con cena vegan e raccolta fondi anti-macelli

Pubblicato il

1 minuti di lettura

Accendere i riflettori sulle realtà di «allevamenti e macelli in cui vivono e soffrono gli animali». È l’obiettivo della cena solidale in programma martedì 16 luglio, alle ore 18.30, nel ristorante vegano “Food Love” in via Calciati a Piacenza. L’evento, organizzato dall’associazione “Veg&Joy”, celebrerà i primi due anni d’apertura del locale. 

«Crediamo che la vita sia un bene prezioso e unico per tutti, senza distinzione di sesso, razza o specie – spiegano i referenti -. Oggi la produzione di carni e latticini rappresenta una delle prime cause di emissioni di CO2 in atmosfera, nonché di deforestazione per fare largo agli allevamenti e ai suoi mangimi, intensificando le monocolture e i trattamenti antiparassitari, senza considerare i costi ambientali di trasporto degli stessi. La necessità di trovare delle fonti alimentari più rispettose dell’ambiente è doveroso per noi ospiti di questo pianeta. Ci troviamo innanzi a una situazione ambientale allarmante, con una popolazione satura di cibo spazzatura, piena di intolleranze, infiammazioni e carcinomi. Una cultura del cibo obsoleta che deve andare oltre alla tradizione di cui fare tesoro ma da trasformare in innovazione, innovazione della cultura territoriale in nome di un bene più grande che è quello della sostenibilità, della salute e del rispetto proprio e altrui. E’ ora di cambiare direzione». 

Con questa premessa, durante la cena, si terrà una raccolta fondi a favore dell’associazione “Essere Animali”, attiva in indagini all’interno di allevamenti intensivi e macelli. Nei primi mesi del 2019, i video dell’associazione sono stati trasmessi da Report, Tg2, TgR Lombardia ed Emilia Romagna, Sky, Presa Diretta, Internazionale, Repubblica e Corriere, raggiungendo così milioni di persone.

Il menù avrà un costo di 15 euro. È necessario prenotare al numero di telefono 391 3640323.