Seguici su

↓ Gioia Web Radio - La voce degli studenti ↓

Ascolta "#OfficinaPiacenza: ballottagio. Intervengono Patrizia Barbieri e Paolo Rizzi" su Spreaker.

cultura

A TORRE FORNELLO LA MOSTRA VIDEO FOTOGRAFICA “CUBA È STORIA”

Pubblicato il

2 minuti di lettura

“Cuba è storia” è una mostra video-fotografica che esplora le terre cubane attraverso gli occhi di tre artisti ​piacentini​: Michele Affaticati, Julian Lops e Davide Rovani.

L’inaugurazione è l’8 dicembre alle ore 15 nella meravigliosa location di Torre Fornello (Località Fornello Ziano – Pc), ad ingresso gratuito, si prevede l’incontro con gli autori alle ore 16 per scoprire segreti, aneddoti e curiosità su Cuba.
L’esposizione sarà visibile fino al 6 gennaio, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, mentre sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30.

Il video di reportage del videomaker Michele Affaticati e le fotografie esposte nascono da un viaggio attraverso Cuba, in macchina, durato ben 21 giorni alla ricerca dei luoghi più indigeni e meno turistici.
Gli artisti hanno documentato e immortalato il popolo cubano, le piantagioni di tabacco, i mari cristallini, le battaglie (Illegali) tra galli, le macchine d’epoca, la produzione di carbone a cielo aperto passando da l’Havana fino a Santiago, immergendosi nella realtà quotidiana.

GLI ARTISTI

Michele Affaticati (27 anni, videomaker e fotografo):​ laureato al Naba in regia e media design col massimo dei voti, ha sempre amato le arti visive, la fotografia e il cinema in particolare. Lavora come videomaker e fotografo freelance, viaggia per il mondo alla ricerca di posti unici, avventure e storie da raccontare.

Julian Lops (34 anni, fotografo): ​si avvicina alla fotografia fin da piccolo grazie al padre fotografo, che gli permette di studiare direttamente sul campo e di trasformare la passione in un lavoro.
La fotografia gli insegna cosi ad ampliare il proprio conoscere scoprendo il mondo e le culture che lo popolano. Ogni suo viaggio è crescita, evoluzione e cambiamento.

Davide Rovani (45 anni, fotografo): ​da anni impegnato nel sociale come volontario di Emergency, lavora come fotografo, ama viaggiare per il mondo e conoscere le persone che vi abitano e che rendono quei luoghi unici.

Clicca per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.